centro-medico-ponticello-diagnostica-massa-logo
Centro Medico

Visite specialistiche
segreteria@centromedicoponticello.it
0585 41847 (selezione 2)
LUN-VEN: 9-19

Centro Medico

Diagnostica
segreteria@diagnosticamassa.it
0585 41847 (selezione 1)
LUN-VEN: 8:30-19 | SAB: 8:30-13

Centro Medico

Clinica Oculistica
segreteria@ponticelloeyeclinic.it
0585 41847 (selezione 3)
LUN-VEN: 9-19

Urologia e andrologia

urologia-e-andrologia

L’urologia è quella branca medico-chirurgica volta a diagnosticare, trattare o monitorare una patologia a carico dell’apparato urinario maschile e femminile.
L’andrologia studia le problematiche dell’apparato genitale maschile, parliamo infatti spesso di urologia e andrologia.

La visita urologica ha come obiettivo quello di diagnosticare, escludere o monitorare un disturbo di carattere urologico, tra cui: incontinenza, infezioni e calcolosi delle vie urinarie, disturbi legati alle funzioni sessuali, neoplasie, infezioni genitali maschili e femminili, prostatiti (nell’uomo).

Quali sono le patologie più comunemente diagnosticate dall’urologo?

Entrando nello specifico, sia nell’uomo che nella donna, l’urologia include diagnosi, cura e trattamento di:

  • La calcolosi detta anche litiasi caratterizzata dalla presenza di “sassolini” detti appunto calcoli presenti lungo la via urinaria. È una patologie molto frequente e si calcola che colpisca circa il 10% della popolazione maschile e il 5% della popolazione femminile. L’età con maggiore incidenza è quella compresa tra i 30 e i 50 anni.
  • L’incontinenza urinaria, ovvero la perdita involontaria di urina. Questa problematica colpisce prevalentemente le donne, ma talvolta può interessare anche gli uomini.
  • Rene policistico.
  • La cistite interstiziale, una forma non infettiva di infiammazione della vescica (cistite non infettiva), dalle cause sconosciute, che produce dolore pelvico cronico e problemi urinari ovvero disturbi durante la minzione.
  • La stenosi uretrale, ovvero il restringimento dell’uretra in un punto qualsiasi del suo percorso, che diventa un ostacolo al passaggio e all’uscita dell’urina.
  • I tumori a carico di uno degli organi o delle strutture dell’apparato urinario, quali il tumore al rene e il tumore alla vescica ma anche neoplasie dell’apparato genitale maschile quale il tumore al testicolo o più frequentemente al pene.
  • Le infezioni urinarie, problema molto comune in urologia, che possono colpire un organo o una struttura dell’apparato urinario interessando più frequentemente le vie urinarie basse, ovvero l’uretra e la vescica.
    Se non vengono opportunamente trattate possono però diffondersi all’apparato urinario superiore ovvero agli ureteri (i condotti che trasportano l’urina dai reni alla vescica) e ai reni. Sono disturbi piuttosto frequenti e nonostante possano svilupparsi in tutti i soggetti, senza distinzioni di sesso ed età, si verificano con frequenza maggiore nelle donne.
    Si possono quindi avere: infezioni a carico della vescica detta cistite, rappresenta la forma di infezione più comune, uretrite se l’infezione è dell’uretra, pielonefrite se l’infezione è a carico dei reni, ureterite se l’infezione è degli ureteri.

Quando fare la visita urologica e andrologica?

C’è ancora un vecchio retaggio culturale che dice che urologia e andrologia siano la branca medica a cui ci si rivolge a una certa età.
In realtà, è la specialità che attraverso l’urologo andrologo  segue l’uomo in tutte le fasi della vita. In particolare è a partire dai 40 anni che l’uomo dovrebbe iniziare a pensare alla prevenzione urologica e quindi a controlli periodici, proprio come quelli che le donne fanno con il ginecologo. 

Dati recenti hanno infatti dimostrato che, in urologia, molte malattie tumorali e benigne possono avere un esordio in questa fascia d’età.

  • L’iperplasia prostatica benigna, ad esempio, colpisce il 5-10% degli uomini di 40 anni e fino all’80% degli uomini tra i 70 e gli 80 anni.
  • La prostatite, invece, riguarda uomini nella fascia di età compresa fra i 30 e i 50 anni, con una picco intorno ai 40 anni.
  • Anche i tumori del testicolo colpiscono sempre più spesso i quarantenni. Nella fascia di età fino a 50 anni costituiscono il tipo di tumore più frequente (12 per cento di tutte le diagnosi di tumore nel genere maschile). 

Anche prima dei 40 anni, in particolare durante la pubertà, è buona abitudine programmare una visita dall’urologo. Da quando il servizio militare non è più obbligatorio e quindi nemmeno la visita di leva, fondamentale in urologia e andrologia, spesso ci si accorge solo dopo anni di problemi come il varicocele, uno dei principali motivi di infertilità più comuni.

Presso Centro Medico Ponticello è possibile svolgere le seguenti prestazioni:

Medici di riferimento

dott-filippo-menchini-fabris-urologia-e-andrologia

Dr. Menchini Fabris Filippo

dott-daniel-martens-urologia-e-andrologia

Dr. Martens Daniel

dott-iacopo-pazzagli-urologia-e-andrologia

Dr. Pazzagli Iacopo

dott-paolo-rossi-urologia-e-andrologia

Dr. ROSSI PAOLO

Dal blog

varicocele-sintomi-cura
Ponticello ti cura

Il varicocele: sintomi, diagnosi e cura

Il varicocele consiste in una dilatazione anomala delle vene dei testicoli. Può insorgere a qualsiasi età, ma perlopiù si manifesta durante l’adolescenza o la giovinezza, a partire dai 12 anni di età circa.
Nella maggior parte dei casi il varicocele è totalmente asintomatico e può portare all’infertilità se non trattato opportunamente.

prevenzione-maschile
Ponticello Informa

Il mese della prevenzione maschile: teniamo sotto controllo prostata e apparato urinario

La diagnosi precoce delle patologie dell’apparato urinario, negli ultimi anni, è notevolmente aumentata. Questo grazie alla diagnosi precoce, che permette di diagnosticare tumori allo stadio iniziale o asintomatici, ma anche perché vi è stato un aumento significativo dell’incidenza di queste patologie correlato a svariati fattori quali stile di vita, fattori ambientali, ormonali e dieta.

Branche correlate

centro-medico-ponticello-proctologia
Proctologia
centro-medico-ponticello-ginecologia-ostetricia
Ginecologia
centro-medico-ponticello-malattie-infettive
Malattie Infettive

Diagnostica

Per informazioni

    0585 44449

    Email segreteria@centromedicoponticello.it