centro-medico-ponticello-diagnostica-massa-logo
Centro Medico

Visite specialistiche
segreteria@centromedicoponticello.it
0585 41847 (selezione 2)
LUN-VEN: 9-19

Centro Medico

Diagnostica
segreteria@diagnosticamassa.it
0585 41847 (selezione 1)
LUN-VEN: 8:30-19 | SAB: 8:30-13

Centro Medico

Clinica Oculistica
segreteria@ponticelloeyeclinic.it
0585 41847 (selezione 3)
LUN-VEN: 9-19

Malattie Infettive

centro-medico-ponticello-malattie-infettive

L’infettivologia è la scienza che studia le malattie causate dall’invasione dell’organismo da parte di patogeni come batteri, virus, parassiti o funghi che proliferando possono danneggiare la salute.

L’infettivologo si occupa quindi delle malattie infettive prescrivendo i test per diagnosticarle e i farmaci per trattarle. Dopo aver selezionato i principi attivi – o la combinazione di principi attivi – più appropriati per il trattamento monitora costantemente l’andamento della terapia e in caso di necessità la modifica. Inoltre si occupa delle procedure di prevenzione per combattere le infezioni, ad esempio dei vaccini.

Quali sono le patologie trattate più spesso dall'infettivologo?

Fra le patologie più spesso trattate dall’infettivologo sono incluse:

  • malattie infettive
  • infezioni sessualmente trasmesse di origine batterica (come la sifilide e il linfogranuloma venereo), virale (come l’infezione da Hpv e le epatiti), parassitaria (come la scabbia) o micotica (come la candida)
  • malaria
  • malattia infiammatoria pelvica
  • vaginosi batterica

Quali sono le procedure più utilizzate dall'infettivologo?

  • L’infettivologo conduce un’anamnesi approfondita per conoscere la storia medica del paziente. Dopo una visita obiettiva può prescrivere:
  • analisi di laboratorio
  • colture batteriologiche
  • ecografie cliniche
  • elastografia
  • test sierologici

A diagnosi accertata prescrive il trattamento più adatto per eliminare l’agente che ha causato l’infezione identificata.

Quando chiedere un appuntamento con l'infettivologo?

Centro Medico Ponticello eroga la prestazione di visita infettivologica.

La visita è consigliata quando il paziente ha febbre di origine sconosciuta che dura da diverse settimane e le analisi tradizionali non sono riuscite a stabilirne la causa. È inoltre bene rivolgersi a un infettivologo se la febbre è associata a sfoghi cutanei, soprattutto dopo viaggi in paesi tropicali o in zone in cui sono endemiche delle malattie infettive.

Medici di riferimento

DR. Chimenti Maurilio

Dal blog

Elastografia Epatica
Ponticello ti cura

L’elastografia: valutiamo la salute del fegato

Fino a poco tempo fa, per avere le informazioni specifiche sullo stato di salute del fegato era necessario procede con una biopsia. Parliamo di un vero e proprio intervento, invasivo e delicato, volto a prelevare un campione del tessuto per l’analisi.
Con l’elastometria epatica, invece, si fa un lungo passo in avanti verso una tecnica indolore, non invasiva e ripetibile svariate volte.
Scopriamolo assieme.

Helicobacter Pylori
Ponticello Informa

Infezione da Helicobacter Pylori: cos’è e come riconoscerla in un soffio

Sentiamo spesso parlare dei problemi causati dall’Helicobacter Pylori, un batterio che può essere presente nei primi tratti del tubo digerente il cui nome viene spesso associato a gastrite, ulcera e tumore.
Abbiamo chiesto al professor Ferruccio Bonino, gastroenterologo presso il Centro Medico Ponticello, di illustrare le caratteristiche di questo batterio e della sua infezione con un focus particolare sul breath test o test del respiro, un metodo semplice non invasivo per la sua identificazione.

Branche correlate

Diagnostica

Per informazioni

    0585 44449

    Email segreteria@centromedicoponticello.it