Centro Medico

Centro Medico
segreteria@centromedicoponticello.it
0585 41847
LUN-VEN: 9-19

Centro Medico

Diagnostica
segreteria@diagnosticamassa.it
0585 44449
LUN-VEN: 8:30-19 | SAB: 8:30-13

Ortopedia e Ortopedia Pediatrica

Un'icona rappresentativa della branca medica di ortopedia

L’ortopedia è la specialità medica che si occupa del trattamento delle malformazioni e dei problemi funzionali dell’apparato scheletrico e delle strutture a esso associate, come i muscoli e i legamenti.

L’ortopedico è un medico in grado di diagnosticare problemi congeniti o funzionali del sistema muscolo-scheletrico, dalle infezioni ai traumi sportivi, le fratture, i problemi alle articolazioni, l’osteoporosi e i tumori alle ossa. Se necessario può anche intervenire chirurgicamente, conducendo anche interventi complessi come quelli di sostituzione protesica delle articolazioni (anca, ginocchio, spalla)

Quali sono le patologie trattate dall'ortopedico?

Fra le patologie più spesso trattate dall’ortopedico sono incluse:

  • problemi alla spalla: sindrome da conflitto sotto-acromiale, lesione della cuffia dei rotatori, instabilità della spalla, lussazione della spalla, artrosi
  • problemi al ginocchio: artrosi, lesioni del menisco, lesioni delle cartilagini, lesioni ligamentose come quella del crociato anteriore, problemi al legamento crociato anteriore, sindrome femoro-rotulea
  • problemi all’anca: artrosi, borsiti
  • problemi alla mano: sindrome del tunnel carpale, dito a scatto, rizoartrosi
  • problemi al piede: alluce valgo, sovraccarico metatarsale, tallonite, patologia del tendine di Achille
  • fratture
  • problemi della colonna: scoliosi, ernia discale, artrosi, stenosi vertebrale
  • mal di schiena
  • lesioni capsulo ligamentose come la distorsione della caviglia

Quali sono le procedure più utilizzate dall'ortopedico?

Prima di procedere con un intervento chirurgico l’ortopedico cerca, se possibile, di risolvere il problema con approcci meno invasivi, come la prescrizione di farmaci o di iniezioni specifiche, la rieducazione funzionale o la fisioterapia strumentale. Quando questi trattamenti non sono più sufficienti a controllare i sintomi può diventare indispensabile ricorrere alla chirurgia.

Una bambina riceve un trattamento di ortopedia pediatrica

Quando chiedere un appuntamento con l'ortopedico?

Un appuntamento con l’ortopedico può essere una buona idea in caso di problemi alla schiena, alle spalle, all’anca, alle ginocchia o alle caviglie. I sintomi che possono indirizzare da questo specialista sono:

  • difficoltà a compiere attività semplici come fare le scale o portare le borse della spesa
  • dolore ai muscoli, ai tendini o alle articolazioni che durano per più di pochi giorni
  • dolori alle articolazioni che non rispondono alle normali terapia antiifiammatorie o che diventano più intensi con il riposo.
  • gonfiori o formazione di lividi a livello delle articolazioni o in seguito a traumi
  • limitazione delle possibilità di movimento, ad esempio difficoltà a tenere dritta la schiena
  • deformità delle articolazioni
  • segnali di infezioni delle articolazioni come infiammazione e riscaldamento dell’area interessata, febbre e arrossamenti
  • qualsiasi sintomo anomalo in una parte del corpo (escluso addome e torace) colpita da dolore.

Presso Centro Medico Ponticello è possibile svolgere le seguenti prestazioni:

Medici di riferimento

filippone
Dr. Lorenzo Filippone
profile-placeholder
Dr. Giancarlo Lensi
profile-placeholder
Dr. Enrico Machi
profile-placeholder
Dr.ssa Annalisa Cenderelli

Ortopedia pediatrica

Dal blog

Vitamina D
Ponticello Informa

Vitamina D e salute delle ossa

La vitamina D è un indicatore metabolico estremamente importante. E’ di fatto l’ormone protagonista nel mantenimento della salute muscolo scheletrica di ognuno di noi. Nel nostro Paese però 5 adulti su 10 hanno una quantità di vitamina D nel sangue sotto i livelli di guardia. Dopo i 70 anni, oltre 8 donne su 10 sono in stato di carenza vitamina D.
Cosa produce questo deficit nell’ambito della nostra salute? Come mantenere un livello accettabile di questo ormone nel sangue?
Vediamolo assieme

Prevenzione osteoporosi
Ponticello Informa

Osteoporosi e prevenzione: i campanelli d’allarme

Sfortunatamente, l’osteoporosi è una patologia silente, che di per sé non da sintomi facilmente individuabili.
Dolori alle ossa, aumento della curvatura della schiena, riduzione dell’altezza sono spesso i segnali indicativi delle conseguenze più temibili della patologia, cioè delle fratture da fragilità che si presentano spontaneamente e senza un trauma diretto.
Risulta quindi indispensabile identificare precocemente i fattori di rischio e ricavare questi “campanelli d’allarme” dalla nostra storia familiare o dal nostro stile di vita. Vediamo come!

Ponticello ti cura

La prevenzione ginecologica secondo Centro Medico Ponticello

È scientificamente provato che la prevenzione ginecologica rappresenta lo strumento più importante a tutela della salute di ogni donna.
Risulta quindi molto importante che ogni donna dai 30 anni si prodighi, tramite esami semplici e poco invasivi, a ridurre la possibilità che una determinata malattia si verifichi. Qualora quest’ultima si verificasse, bisogna agire il prima possibile per la risoluzione della stessa.

A tal proposito Centro Medico Ponticello scende in campo con il Mese Rosa, un’iniziativa semestrale che garantisce da quest’anno anche controlli ginecologici con ecografia a prezzo contenuto.

Per informazioni

    0585 44449

    Email segreteria@centromedicoponticello.it